In anteprima la collezione e lo shoowroom del designer Joshua Fenu

In anteprima la collezione e lo shoowroom del designer Joshua Fenu

Oggi 19 febbraio 2014 dalle ore 18.00, all’Hotel Boscolo di Milano, si terrà la presentazione della nuova collezione Fall-winter 2014/15, del Designer Joshua Fenu.

Una serata tra pittura e Fashion Design, in un mix Cool e ricercato grazie all’esposizione della pittrice Patricia Contreras.Avendo avuto l’onore di lavorare con Joshua in anteprima assoluta vi mostro il nuovo showroom, ancora in fase di allestimento, in Via Durini 24, che inaugurerà il 4 marzo.

Uno stile New Rococò di linee che “strisciano”, che si uniscono sul corpo femminile in maniera decorativa e sensuale. Tacchi vertiginosi, inserti in pitone, giochi di borchie e zip, completano la collezione anche clutch e baguettues dove la stella continua a brillare. Animi femminili corrotti da pelli lavorate, pellicce e cinghie come un “Entraineuse entre  le souhait romantique et le domaine de Sado” (Entraineuse tra sogno romantico e dominazione Sado), Veneri in pelliccia dai movimenti altezzosi e strisce di pitone che dal collo scivolano fino alla punta del piede.

 

Formulo la presente in nome e nell’interesse del sig. Luca Cipollone, il quale sottoscrive per conferma, per esporVi quanto segue. In data 29 novembre 2013 il sig. Luca Cipollone, di professione fotografo, ha pubblicato sul suo sito personale (www.lucacipollone.com), nella sezione blog, la foto denominata “STEFANO PIAZZA VESTE BITTERSWEET & TRASHNESS” previa autorizzazione da parte Vostra alla citazione del Vostro brand name. In data 4 dicembre 2013 la predetta foto è stata illecitamente pubblicata sulla Vostra pagina Facebook (https://www.facebook.com/bittersweetstore?fref=ts) ed utilizzata a fini commerciali. Si fa presente che il sig. Luca Cipollone non ha mai acconsentito all’utilizzo da parte Vostra della foto né tantomeno Voi gli avete richiesto una qualsiasi autorizzazione limitandovi, invece, a “prelevare” illegittimamente la foto dal suo blog ed a pubblicarla abusivamente. Sul punto occorre precisare che tale fotografia è protetta dalla legge sul diritto d'autore ed é stata per questo contraddistinta con il simbolo internazionale copyright © 2013, ciononostante, è stata utilizzata dalla Vostra Società senza il consenso dell’autore, senza il pagamento del relativo compenso per i diritti d'autore come per legge (cfr. Legge 22 aprile 1941. n.633 e relative modifiche apportate dal Decreto del Presidente della Repubblica n.19 del 8/1/1979, Dlgs n. 154 del 26 maggio 1997 (attuazione direttiva 93/98/Cee), Legge 248 del 28 agosto 2000) e, per di più, senza neppure citare il suo nome. Tale utilizzo configura, pertanto, nei confronti del sig. Luca Cipollone, in qualità di autore della foto, un illecito fonte di un danno risarcibile nonché dell’obbligo alla corresponsione del compenso. Infatti, in data 23 dicembre 2013 il sig. Luca Cipollone Vi ha intimato la rimozione della foto ed il pagamento dei relativi diritti. Tuttavia, benché in data 2 gennaio 2014 sia stata rimossa la foto in questione, ad oggi e nonostante i reiterati solleciti, non risultano pagati i diritti spettanti al sig. Luca Cipollone. Pertanto, per la soluzione stragiudiziale del caso, chiediamo di regolarizzare la Vostra posizione mediante corresponsione di un diritto di euro 2400,00 compresivi di diritti, compenso e danno morale, per l’utilizzo della foto dal 4 dicembre 2013 al 2 gennaio 2014, tenuto conto dello sfruttamento pubblicitario avvenuto durante il periodo natalizio, da liquidare entro e non oltre il giorno xx/xx/xx, con l’avvertimento che in assenza di un Vostro completo e puntuale riscontro, entro e non oltre sette giorni dalla ricezione della presente, procederemo senz’altro avviso alla difesa dei Suoi diritti in sede giudiziale, con conseguente aggravio di spese a Vostro carico. Restando a disposizione per ogni ulteriore chiarimento, porgo  I Miei Migliori Saluti. Avv. Erica Gioioso                                                 Luca Cipollone

© Luca Cipollone

© Luca Cipollone © Luca Cipollone © Luca Cipollone © Luca Cipollone © Luca Cipollone © Luca Cipollone © Luca Cipollone © Luca Cipollone © Luca Cipollone © Luca Cipollone Formulo la presente in nome e nell’interesse del sig. Luca Cipollone, il quale sottoscrive per conferma, per esporVi quanto segue. In data 29 novembre 2013 il sig. Luca Cipollone, di professione fotografo, ha pubblicato sul suo sito personale (www.lucacipollone.com), nella sezione blog, la foto denominata “STEFANO PIAZZA VESTE BITTERSWEET & TRASHNESS” previa autorizzazione da parte Vostra alla citazione del Vostro brand name. In data 4 dicembre 2013 la predetta foto è stata illecitamente pubblicata sulla Vostra pagina Facebook (https://www.facebook.com/bittersweetstore?fref=ts) ed utilizzata a fini commerciali. Si fa presente che il sig. Luca Cipollone non ha mai acconsentito all’utilizzo da parte Vostra della foto né tantomeno Voi gli avete richiesto una qualsiasi autorizzazione limitandovi, invece, a “prelevare” illegittimamente la foto dal suo blog ed a pubblicarla abusivamente. Sul punto occorre precisare che tale fotografia è protetta dalla legge sul diritto d'autore ed é stata per questo contraddistinta con il simbolo internazionale copyright © 2013, ciononostante, è stata utilizzata dalla Vostra Società senza il consenso dell’autore, senza il pagamento del relativo compenso per i diritti d'autore come per legge (cfr. Legge 22 aprile 1941. n.633 e relative modifiche apportate dal Decreto del Presidente della Repubblica n.19 del 8/1/1979, Dlgs n. 154 del 26 maggio 1997 (attuazione direttiva 93/98/Cee), Legge 248 del 28 agosto 2000) e, per di più, senza neppure citare il suo nome. Tale utilizzo configura, pertanto, nei confronti del sig. Luca Cipollone, in qualità di autore della foto, un illecito fonte di un danno risarcibile nonché dell’obbligo alla corresponsione del compenso. Infatti, in data 23 dicembre 2013 il sig. Luca Cipollone Vi ha intimato la rimozione della foto ed il pagamento dei relativi diritti. Tuttavia, benché in data 2 gennaio 2014 sia stata rimossa la foto in questione, ad oggi e nonostante i reiterati solleciti, non risultano pagati i diritti spettanti al sig. Luca Cipollone. Pertanto, per la soluzione stragiudiziale del caso, chiediamo di regolarizzare la Vostra posizione mediante corresponsione di un diritto di euro 2400,00 compresivi di diritti, compenso e danno morale, per l’utilizzo della foto dal 4 dicembre 2013 al 2 gennaio 2014, tenuto conto dello sfruttamento pubblicitario avvenuto durante il periodo natalizio, da liquidare entro e non oltre il giorno xx/xx/xx, con l’avvertimento che in assenza di un Vostro completo e puntuale riscontro, entro e non oltre sette giorni dalla ricezione della presente, procederemo senz’altro avviso alla difesa dei Suoi diritti in sede giudiziale, con conseguente aggravio di spese a Vostro carico. Restando a disposizione per ogni ulteriore chiarimento, porgo  I Miei Migliori Saluti. Avv. Erica Gioioso                                             Luca Cipollone© Luca Cipollone

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: